• Novembre 27, 2022

L’intervista di lunedì 21 novembre ad Ice Cube censurata sul v. Ha dovuto abbandonare Hollywood

L’anno scorso, è stato riferito che il rapper, attore e produttore discografico Ice Cube aveva lasciato il set di “Oh Hell No”, una commedia della Sony con Jack Black e diretta dal regista di “Bad Trip” Kitao Sakurai, a causa di disaccordi sulle vaccinazioni covid (leggi il nostro articolo “Il rapper e attore Ice Cube rifiuta il vaccino covid, abbandona il set a Hollywood e rinuncia al suo compenso di 9 milioni di dollari”).

Ospite lunedì 21 novembre del podcast “Million Dollaz Worth of Game”, il rapper e attore ha confermato quanto pubblicato dai giornali e di aver rinunciato al suo compenso per il ruolo cinematografico da 9 milioni di dollari a causa del suo convinto rifiuto del vaccino. Sul siero covid ha le idee chiare.

“Ho rifiutato un film perché non volevo ricevere quel fottuto siero”, ha detto Ice Cube nel podcast, anche se non ha nominato il film o le persone coinvolte. “Ho rifiutato 9 milioni di dollari. Non volevo ottenere il siero. Fanculo quel siero. Vaffanculo per aver cercato di farmelo accettare. Non so cosa provi Hollywood per me in questo momento”.

Inizialmente, i commenti di Ice Cube sembravano far ritenere che avesse intenzionalmente lasciato il film. Tuttavia, più avanti nel podcast, ha chiarito di essere stato escluso dal ruolo, che scritto nei report dell’ottobre 2021: “Quei figli di puttana non me l’hanno dato perché non avrei avuto la possibilità. Non l’ho rifiutato. Semplicemente non me lo darebbero. Il siero COVID, il siero, non ne avevo bisogno. Non ho capito affatto quella merda. Niente. Fanculo loro. Non avevo bisogno di quella merda”.

Ice Cube è apparso sul podcast con i colleghi rapper E-40 e Too Short. Durante l’intervista, i conduttori Gillie Da King e Wallo267 hanno chiesto a Ice Cube se avrebbe preso in considerazione l’idea di recitare in produzioni indipendenti lontano da Hollywood. “Ci sto lavorando. Sto riflettendo “, ha risposto Ice Cube. “Ho un sacco di cose nella testa.”

Dopo che Ice Cube è stato mandato via da “Oh Hell No” settimane prima che fosse programmato per le riprese alle Hawaii, il progetto è stato accantonato a tempo indeterminato. Da allora, il film è stato ribattezzato “Stepdude“, con il regista di “Weird: The Al Yankovic Story” Eric Appel che ha sostituito Sakurai e si è messo a riscrivere la sceneggiatura. Jack Black è ancora impegnato nella produzione, ma non è più destinato a recitare nel film, che si concentrerà su due uomini della stessa età che si scontrano dopo che uno inizia a frequentare la madre dell’altro.

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

Altre due nuove pronunce giudiziarie a favore dei sospesi. Asl condannata per oltre seimila euro! IL TESTO INTEGRALE

Read Next

Malore improvviso in aula oggi mercoledì 23 novembre. Il leader politico trasportato in ospedale per problemi cardiaci. IL VIDEO