• Maggio 26, 2024

Morto giocatore di pallamano di 21 anni

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Il giovane, una delle più grandi promesse della pallamano della provincia, faceva parte della Pallamano di Castellón e del Club di pallamano Vila-real.

Il mondo della pallamano nella provincia di Castellón è in lutto per la morte improvvisa di una delle sue più grandi promesse degli ultimi anni. Lázaro Bogeano Álvarez è morto venerdì scorso all’età di 21 anni, lasciando la sua famiglia, gli amici e coloro che sono stati compagni di squadra, sia nel Castellón Handball che nel Vila-real Handball Club, costernati da quando ha iniziato a praticare pallamano a scuola, a soli nove anni.

Lázaro, di origine cubana, viveva a Castelló con la sua famiglia, e fin da piccolo eccelleva nello sport, grazie al suo desiderio di imparare e alle qualità fisiche che si distinguevano dal resto. Nella fase sportiva scolastica ha iniziato come portiere, ma i suoi allenatori hanno presto capito il suo potenziale sia in attacco che in difesa come prima linea, il che lo avrebbe portato ad essere spostato all’interno del campo come laterale o centrale.

Dopo aver eccelso negli sport scolastici, Lázaro Bogeano è stato catturato dalla cava di Castellón Handball, dove ha soddisfatto tutte le fasi fino ad arrivare, ancora in giovane età, alla squadra maggiore, con la quale ha giocato a Madrid una fase di promozione in First National. Nel 2018 è stato uno dei vincitori della Gal·la de l’Esport Jove de Castelló, dove ha ricevuto la sua distinzione da Enric Porcar, l’allora consigliere per lo sport del Consiglio comunale della capitale di La Plana.

All’età di 18 anni, il suo primo in età avanzata, Lázaro ha cambiato la pallamano di Castellón per il Vila-real Handball Club, come uno degli acquisti di punta dell’entità per la stagione 2019/2020. Poi, diversi problemi familiari hanno rallentato la progressione di Lázaro, che è tornato in prima linea di Castellón Handball nella stagione 2020/2021. Fu la sua ultima stagione attiva, poiché l’impossibilità di combinare la sua attività lavorativa con lo sport gli impedì di continuare a far parte della squadra Castellón nella stagione in corso.

Venerdì scorso, i suoi ex compagni di squadra hanno ricevuto la triste notizia della morte di Lázaro Bogeano, lasciando dolore e costernazione in tutto il mondo della pallamano provinciale, che ha visto come è andata quella che è stata una delle sue promesse più forti. Un addio troppo presto. Riposa in pace.

SOURCE

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Mihajlovic, Lotito. L’opinione di Giulio Tarro

Read Next

Elisa costretta a cancellare dei concerti per problemi di salute

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock