• Maggio 19, 2022

Morto Ronald Biglione, calciatore argentino di 32 anni, colpito da trombosi dopo la seconda dose del vaccino covid

Ronald Biglione, calciatore di 32 anni del Deportivo Club Indipendencia, è morto lo scorso 27 ottobre in ospedale una settimana dopo essere stato colpito da una grave trombosi.

Originario di Laboulaye, nella provincia argentina di Córdoba, era stato ricoverato di urgenza dopo la manifestazione dei primi sintomi.

Fin dalle prime ore, le condizioni era apparse disperate.

Dopo il ricovero, intervistata dal giornale locale di Laboulaye “Nexos der Sur”, la compagna di Biglione, Paulina Carrara, aveva detto che il referto era “molto scoraggiante” e gli specialisti infettivologi ed ematologi dell’ospedale avevano stabilito che “la porpora trombocita trombocitopenica (TTP) era stata scatenata dalla seconda dose del vaccino covid” .

FONTE

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

Medico del pronto soccorso lancia l’allarme su vaccini COVID e i livelli di D-dimero (coagulazione del sangue)

Read Next

Eleni Roussos, Dehnman Hitchcock e Giorgia Clark. Tre noti giornalisti australiani colpiti da miocardite e pericardite a causa del vaccino covid Pfizer