• Dicembre 4, 2022

Muore improvvisamente per arresto cardiaco a Colonia dopo la partita di domenica 16 gennaio il calciatore 29enne Kerim Arslan

La comunità di Colonia, in Germania, piange la scomparsa per un arresto cardiaco improvviso del calciatore 29enne Kerim Arslan.

Il giovane è deceduto improvvisamente e inaspettatamente domenica 16 gennaio 2022 in circostanze drammatiche: a mezzogiorno era ancora in campo, la sera era morto.

Come riporta l’Express, domenica sera il calciatore ha lamentato un dolore al braccio destro. Un compagno di squadra lo ha accompagnato a casa. Poco dopo, Kerim Arslan è morto per “un’insufficienza cardiaca”, come dichiarato da un suo amico ad “Express”.

“Kerim si è sposato solo dieci mesi fa. Siamo cresciuti insieme nel quartiere di Gremberg a Colonia. Siamo tutti molto tristi e sconvolti”, ha detto al giornale l’amico del calciatore. I funerali del calciatore 29enne si sono tenuti giovedì 20 gennaio nella moschea centrale di Ditib nel distretto di Ehrenfeld a Colonia secondo il rituale islamico.

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

Suor Rosalina Ravasio (fondatrice Comunità Shalom): “Non faccio il vaccino. Alcuni miei volontari dopo il vaccino stanno morendo e i tumori sono aumentati del 350%”

Read Next

A Vittorio Veneto durante la gara di domenica 23 gennaio arresto cardiaco per un dodicenne delle Fiamme Oro. Per gli atleti obbligo di green pass rafforzato