• Maggio 19, 2022

Muore per scompenso cardiaco improvviso il 27enne calciatore spagnolo Juan Carlos Morales Verdú al termine di una partita

Nei giorni scorsi, il quotidiano spagnolo locale della provincia di Alicante “INFORMACIÓN” ha dato la notizia di un altro giovane giocatore deceduto improvvisamente dopo una partita di calcio.

La morte del giovane ha sconvolto la città di Elda, nella Comunità autonoma Valenciana.

Juan Carlos Morales Verdú, con una compagna e il padre di un bambino di 20 mesi , aveva giocato una partita della Lega Locale con la sua squadra del quartiere di Numancia . Durante la partita ha chiesto due volte il cambio – cosa per lui insolita – perché, secondo quanto ha raccontato al suo allenatore, era stanco. Finita la partita – la sua squadra ha vinto 2-0, affermandosi in testa alla competizione con 57 reti in 7 partite – ha fatto una doccia e poi ha ordinato un panino e una bibita alla mensa dell’impianto sportivo. Insieme al resto dei suoi compagni di squadra, ha iniziato a guardare la partita successiva come fanno di solito. Poco dopo ha cominciato a sentirsi male e, per non preoccupare nessuno, si è separato con discrezione dal gruppo e ha chiesto a uno degli spettatori di chiamare il numero di emergenza 112 . Un’ambulanza si è recata al centro sportivo e dopo essere entrato in ambulanza con le proprie gambe, ha iniziato ad avere una crisi convulsiva e ha perso conoscenza . È stato subito trasferito nella vicina Elda University General Hospital, ma non si è potuto fare nulla per salvargli la vita. 

Juan Carlos era appassionato di calcio e non aveva mai sofferto di malattie gravi né aveva problemi cardiaci o di altro tipo.

Il Numancia Football Club ha perso il miglior attaccante della squadra, il “protagonista”  delle partite.

Ha indossato il numero 10 , numero che i suoi compagni di squadra non indosseranno mai più in sua memoria. Suo cugino Gabriel ha raccontato tra le lacrime: “siamo distrutti dal dolore e non ci sono parole per esprimere le lacrime che proviamo in questo momento. Il nostro team è composto da familiari e amici da tutta la vita , e questo è stato il primo anno in cui abbiamo deciso di partecipare alla Lega Calcio Locale di Elda”.

Nella prima partita con cui riprenderà la competizione, dopo la pausa natalizia, gli verrà reso un omaggio postumo e si sta valutando anche la possibilità di organizzare un torneo di beneficenza in memoria di Juan Carlos Morales Verdú.

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

Napoli. Muore per arresto cardiaco improvviso Hugo Maradona, fratello di Diego

Read Next

Canada impone l’obbligo vaccinale per gli spettacoli. Il comico Joe Rogan annulla gli show. In due giorni morti improvvisamente in Canada l’attrice Candy Palmater e il regista Jean Marc Vallèe