• Gennaio 27, 2023

Nuova Zelanda-Polizia suona “Macarena” e “Baby Shark” a tutto volume per disperdere il “convoglio della libertà”.(Non è uno scherzo) VIDEO

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Bombardati da volumi e canzoni insopportabili, i manifestanti che avrebbero dovuto disperdersi, hanno invece replicato con le loro canzoni preferite. Non è uno scherzo, è avvenuto in Nuova Zelanda, una battle musicale tra la polizia locale e i manifestanti del Freedom Convoy.

La cronaca non dice se indossassero tappi per le orecchie, ma potrebbe essere in momenti come questi che gli agenti di polizia di Wellington si pentano di aver scelto questa professione.

Domenica, su decisione del Parlamento, le autorità hanno usato irrigatori automatici e hanno cercato di mettere fuori combattimento i manifestanti anti-vax suonando musica infernale, tra cui Baby SharkMacarena e Manilow’s Mandy.

Ma le centinaia di manifestanti, ispirati dai “convogli per la libertà” del Canada, hanno ballato nel fango sulle note che avrebbero dovuto costringerli a disperdersi. Peggio ancora, hanno reagito con le loro canzoni preferite attraverso il loro sistema audio, mettendo la polizia tra due terribili fuochi.

Il sovrintendente Corrie Parnell, capo della polizia di Wellington, non ha apprezzato questa bizzarra tattica consigliata dal Parlamento, in quanto sembra aver rafforzato la determinazione dei manifestanti. 

“Queste non sono certamente tattiche o metodologie che approveremmo, e avremmo preferito che ciò non accadesse“, ha riferito a Radio New Zealand, esortando nuovamente i manifestanti a spostare i veicoli che stanno ancora bloccando le strade

“Non vorremmo comunque arrestare le persone per uscire da questa situazione“, ha dichiarato , tuttavia, invitando gli organizzatori a negoziare.

La polizia ha adottato un approccio non violento dopo il tentativo di sgomberare con la forza i prati giovedì, che ha portato a violenti scontri e più di 120 arresti, e ha acuito la determinazione dei manifestanti.

Il primo ministro Jacinda Ardern ha rifiutato di commentare la buffonata musicale di domenica, ma le figure dell’opposizione non si sono tirate indietro, incolpando in massa il presidente del Parlamento Trevor Mallard per aver approvato la singolare misura.

Le azioni di Mallard non sono gloriose, sono imbarazzanti e inefficaci”, ha twittato il membro del Congresso del Partito Nazionale Chris Bishop. 

“Non solo le buffonate di Mallard sono immature, non solo sono inefficaci, ma hanno peggiorato una situazione seria”, ha dichiarato David Seymour, leader del partito di opposizione ACT. Prima di aggiungere: “Il suo comportamento meschino ha solo incoraggiato i manifestanti”

Source

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

NUOVE OTTIME NOTIZIE DAL TAR LAZIO – Bloccati oggi lunedì 14 febbraio altri 26 provvedimenti di sospensione per l’obbligo vaccinale. Prospettata illegittimità costituzionale. IL TESTO DEL DECRETO CAUTELARE

Read Next

Palermo. Malore improvviso colpisce calciatore di serie D di calcio a 5 durante la partita di sabato pomeriggio. Ricoverato in gravi condizioni Nicola Basile

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock