• Novembre 27, 2022

OMS: Variante di omicron non più grave del ceppo originale

La variante BA.2 del ceppo di coronavirus Omicron non è più grave dell’originale, ha dichiarato martedì l’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Sulla base di un campione di persone provenienti da vari paesi, “non stiamo vedendo una differenza di gravità di BA.1 rispetto a BA.2”, ha dichiarato Maria Van Kerkhove, un alto funzionario dell’OMS, in una sessione di domande e risposte online.

“Quindi questo è un livello di gravità simile in quanto si riferisce al rischio di ospedalizzazione. E questo è davvero importante, perché in molti paesi hanno avuto una notevole quantità di circolazione, sia di BA.1 che di BA.2 “, ha aggiunto.

Van Kerkhove, che guida il lato tecnico del team di risposta covid-19 dell’OMS, ha riportato i risultati di un comitato di esperti che monitora l’evoluzione del virus.

Le loro conclusioni arrivano come un sollievo per paesi come la Danimarca, dove la variante BA.2 di Omicron ha circolato ampiamente.

L’OMS ha affermato in una dichiarazione, che i dati iniziali suggeriscono che la nuova variante BA2 “sembra intrinsecamente più trasmissibile di BA.1” e che sono in corso ulteriori studi.

“Tuttavia, la circolazione globale di tutte le varianti è in calo”, ha aggiunto.

Il coronavirus ha ucciso più di 5,8 milioni di persone in tutto il mondo, secondo un conteggio AFP compilato da fonti ufficiali martedì.

Tenendo conto dell’eccesso di mortalità legato al Covid-19, l’OMS stima che il vero bilancio delle vittime potrebbe essere da due a tre volte superiore.

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

Ken Mauer uno degli arbitri più longevi nella storia della NBA, cacciato. Il motivo? Il solito, i vaccini Covid

Read Next

Il numero 1 del tennis francese Gael Monfils costretto a ritirarsi per una reazione avversa al richiamo covid