• Dicembre 5, 2022

Robert Malone, “Un altro motivo per non vaccinare i bambini”: Omicron

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


I dati sono estremamente chiari: è tempo di smettere di vaccinare giovani sani.

di Robert W Malone MD, MS

“Condividere la verità scientifica e contrastare la disinformazione spinta da queste organizzazioni e dai sicofanti farmaceutici è più di un lavoro a tempo pieno. La buona notizia è che sempre più guerrieri dell’informazione si stanno unendo a noi, e quindi il duro lavoro viene sostenuto da un esercito crescente di narratori di verità che hanno superato la loro paura.

Molti mesi fa, Jill e io abbiamo deciso di dedicare le nostre vite a proteggere i bambini da questa folle campagna di propaganda che imporre di somministrare ai bambini un prodotto medico senza licenza che causa miocardite ospedalizzata in uno su 2.700 ragazzi trattati, al fine di proteggere gli ottuagenari da una malattia che i bambini sani si scrollano di dosso come un modesto virus del raffreddore.

Strano che siano spesso politici ottuagenari e“autorità sanitarie” (il dottor Fauci, ad esempio) ad asserire che questo sia un buon momento per costringere i bambini a sacrificare la loro salute per proteggere i vecchi. E non ho intenzione di rallentare nel perseguire questa missione, ora che stiamo facendo qualche modesto progresso nonostante la massiccia schiera di forze schierate contro di noi.

Non commettere errori, questa è la guerra mediatica del 21 ° secolo e stiamo combattendo contro la tirannia globale sponsorizzata da multinazionali. Questa è probabilmente la prima schermaglia in quella che sarà una lunga guerra. Fortunatamente, qui nei buoni vecchi Stati Uniti, abbiamo un esempio da seguire, le lezioni apprese e la saggezza di una piccola rivoluzione guerrigliera di alcuni secoli fa che ha spazzato via un’altra forma di tirannia globale guidata dalla follia di Re Giorgio. Ci sono molti parallelismi. E molto da ricordare e imparare dai leader rivoluzionari cittadino-politici di quei giorni. Inoltre, abbiamo la verità come armatura e scudo.

 ” La Scienza” è chiaramente dalla nostra parte.

Somministrare ai bambini questi vaccini genetici Spike è una follia.

I dati sono chiari. 

I funzionari hanno segnalato 110 casi di Omicron a partire da sabato negli Stati Uniti. Delle 66 persone per le quali è stato riportato lo stato di vaccinazione, 52 erano completamente vaccinate e molte di queste erano state potenziate con la terza dose. Quello che non sappiamo è se quelle persone che hanno già avuto COVID-19 abbiano effettivamente contratto Omicron e se era così lieve da non accorgersene, o se l’infezione precedente abbia conferito un’immunità completa.

Quello che sappiamo è che il 78% delle persone nel rapporto USA / CDC che hanno contratto Omicron erano vaccinate. Questi dati contraddicono il comunicato stampa di Pfizer, secondo cui la terza dose proteggerebbe da Omicron.

I dati clinici superano SEMPRE i dati dei test di laboratorio. Questo sembra essere l’ennesimo caso che illustra che Fauci / Biden ripetono a pappagallo la narrativa di Big Pharma ogni volta che è possibile, piuttosto che fare il lavoro per cui li stiamo pagando – analizzare in modo indipendente “La Scienza” e agire con integrità e obiettività per proteggere i cittadini americani piuttosto che le grandi imprese americane e le grandi banche d’affari.

Non ci sono stati decessi segnalati in nessuna parte del mondo con Omicron, compresi gli Stati Uniti. Ora ci saranno, perché le persone anziane, le persone con alta comorbilità, contrarranno Omicron e moriranno. Le persone muoiono anche per il comune raffreddore. Possiamo aspettarcelo – non fatevi influenzare dalla paura (mediatica) che sicuramente arriverà quando queste morti accadranno.

I tassi ospedalieri nelle aree con un’alta percentuale della variante Omicron, stanno vivendo un calo dei ricoveri.

A causa dei bassi tassi di vaccinazione in alcuni paesi, ciò implica fortemente che lo stato di vaccinazione sia irrilevante con Omicron. L’omicron sviluppa una malattia più lieve, più simile nei sintomi al comune raffreddore. Qui potete vedere cosa l’ex direttore della FDA e membro del consiglio di amministrazione di Pfizer scrive su Twitter.

Supponendo che Omicron sia ora la variante dominante in Botswana, diamo un’occhiata al tasso di mortalità in quel paese:

È letteralmente a zero nell’ultimo mese.

Omicron è 10 volte più infettivo della variante originale e due volte più infettivo di Delta. Omicron diventerà il ceppo predominante negli Stati Uniti molto presto. Quindi, che un individuo sia vaccinato o meno, Omicron è più mite e si diffonderà in tutta la terra. Lasciatemi scrivere che, ancora una volta, tutte le prove dimostrano che Omicron è molto più mite e chiunque, vaccinato o non vaccinato affronterà questa variante.

Ora, parliamo di bambini.

Per tutti i motivi sopra elencati, è chiaro che vaccinare i bambini ora rappresenta una pessima idea. 

146 milioni di persone negli Stati Uniti hanno avuto SARS-CoV-2 , cioè circa il 45% della popolazione totale. Ciò significa che il 45% dei bambini ha già avuto SARS-CoV-2, cioè il virus – perché i bambini raramente ottengono gravi malattie dal virus.

Ora che Omicron diventerà dominante molto rapidamente, sapendo che l’infezione naturale conferisce una migliore protezione contro Omicron e che per tutti questa nuova variante sarà lieve, perché dovremmo voler imporre la vaccinazione ai nostri bambini sani?


Ricorda, questo è ciò che sapevamo già prima che Omicron emergesse:

  • 1 adolescente maschio su 2700 andrà incontro a pericardite/miocardite da vaccino Pfizer e il tasso di eventi sembra essere ancora più alto per Moderna.
  • 1 su 2200 sarà vittima di eventi avversi di natura neurologica da vaccino (ricordiamo il caso della partecipante allo studio clinico Pfizer Maddie de Gary).
  • Gli eventi avversi nei bambini sono molto più numerosi di quelli originariamente riportati negli studi clinici di fase 3.
  • Gli effetti collaterali a lungo termine per questo vaccino sono sconosciuti.
  • Dopo la vaccinazione, c’è un periodo di immunosoppressione di 3-4 settimane, in cui i bambini (e gli adulti) sono suscettibili alle infezioni virali latenti e ad altri virus.

Ora unisci questi fatti a ciò che sappiamo di Omicron, le prove diventano schiaccianti.

Non solo gli obblighi vaccinali sono di per sé una cattiva idea, ma lo sono soprattutto se coinvolgono i bambini e giovani adulti.

Questa è pura follia .

Basta fermarsi. Ora!

Non dimenticate. Integrità, Dignità, Comunità. Questo è ciò che ci manca, e questa assenza ci sta rendendo socialmente malati. Dobbiamo partire da qui per ricostruire. E i bambini sono ciò per cui stiamo combattendo. Il loro domani è il primo obiettivo”.

Source

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

La Prof.ssa Alexandra Henrion Caude svela a Le Mauricien i disastri della gestione della pandemia e della campagna vaccinale: “In Africa pochi vaccini e pochi casi di covid. Nelle isole più vaccinate tanti casi e i giovani più colpiti”

Read Next

Coronavirus: la Corea del Sud utilizzerà la tecnologia di riconoscimento facciale per tenere traccia dei casi

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock