• Giugno 2, 2023

Trovata morta nel letto Laura, atleta diciottenne del sollevamento pesi

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


L’atleta di sollevamento pesi, Laura Estefani Fabra Fernández, è morta improvvisamente nella città colombiana di Curumaní, nel dipartimento di Cesar..
La ragazza di 18 anni è stata trovata nella sua camera da letto senza segni di vita martedì 22 novembre dai suoi parenti.
“Si alzava presto per i suoi allenamenti sportivi. Quando i suoi genitori hanno visto che non usciva dalla sua stanza, hanno deciso di entrare senza preavviso e si sono resi conto che era morta”, ha dichiarato Alberto Díaz, presidente della Lega del Sollevamento Pesi del dipartimento di Cesar.

La morte della giovane ha lasciato sconvolti compagni e amici, dal momento che da diversi mesi si stava allenando attivamente per tenere la sua prima competizione interclub a Becerril, la zona mineraria del Cesar. Il suo sogno era quello di competere in un club professionistico.
“L’evento era previsto per il 4 dicembre e lei si allenava da circa un anno. Nonostante non la conoscessi bene come atleta, il suo allenatore mi aveva detto che era molto entusiasta, era una delle atlete delle nuove generazioni che si sarebbero cimentato in questo evento, in vista di una partecipazione nazionale e internazionale”. ha spiegato Diaz.

La morte di Laura Estefani Fabra Fernández non ha alcuna spiegazione, quindi la famiglia è in attesa dei risultati dell’autopsia che verrà consegnata nelle prossime ore dall’Istituto di medicina legale.
Gli abitanti di Curumaní nel Cesar sono costernati per l’improvvisa morte dell’atleta e non riescono a credere a quanto successo.

Il suo allenatore, Evis Royer, ha descritto Laura come una ragazza impegnata nel suo sport. “Laura era una ragazza molto allegra e socievole, era molto felice perché stava per partecipare a un evento importante che si sarebbe tenuto nel comune di Becerril. Si stava preparando per l’evento da tre mesi e si sentiva felice perché era il suo obiettivo era competere a livello nazionale e internazionale”, ha detto.

Sul luogo del decesso sono giunte le autorità del Sijín (polizia investigativa), incaricate dell’ispezione tecnica sul corpo della giovane donna che è stata portata presso l’Istituto di Medicina Legale e Scienze Forensi del comune di Chiriguaná nel Cesar.

Il Team di Sollevamento Pesi di Curumaní, a cui apparteneva la giovane donna, ha espresso il proprio cordoglio attraverso i social network. “Siamo dispiaciuti per la nostra collega Laura, le nostre più sincere condoglianze alla sua famiglia e ai suoi amici. Lo sport del sollevamento pesi nel dipartimento di Cesar è in lutto. Ti ricorderemo sempre”, ha detto.
Da parte loro, le autorità e i parenti attendono la relazione di Medicina Legale per scoprire le cause della morte dell’atleta Laura Estefany Fabra Fernández.

FONTE

FONTE

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

L’attore Lando Buzzanca vittima di evento avverso? Parla il suo medico

Read Next

Coaguli di sangue improvvisi. Atleta 16enne ricoverato d’urgenza

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO