• Dicembre 4, 2022

Urne chiuse in Brasile per l’elezione del nuovo Presidente. Bolsonaro vs Lula. Chi è in testa nello spoglio?

Il Brasile è stato chiamato a scegliere un nuovo presidente, tra l’uscente Jair Bolsonaro e l’ex Luiz Inacio Lula da Silva, in una giornata elettorale in cui i brasiliani hanno votato anche per senatori, deputati, governatori e amministrazioni degli Stati. I candidati alla presidenza sono 11, ma in realtà si tratta di un duello fra Lula e Bolsonaro, una corsa estremamente polarizzata fra titani della politica. I seggi sono stati aperti dalle 8 ora locale (le 13 in Italia), alle 17 locali (le 22 in Italia). Se nessuno otterrà più del 50% al primo turno, i due candidati più votati andranno al ballottaggio il 30 ottobre.

Bolsonaro, dopo avere votato a Rio indossando una maglietta con la bandiera verde e gialla del Brasile, ha detto ai giornalisti che “un’elezione pulita deve essere rispettata” e che il primo turno sarebbe stato decisivo. Alla domanda se rispetterà i risultati, ha sollevato il pollice in su e si è allontanato. Quanto a Lula, ha votato domenica mattina intorno alle 8.45 nel suo seggio nella scuola João Firmino Correia de Araújo a São Bernardo do Campo, nello Stato di San Paolo, e ha detto di voler riportare il Paese “alla normalità“. “Non vogliamo più discordia, vogliamo un Paese che viva in pace“, ha dichiarato Lula dopo il voto.

Di seguito l’ultimissimo aggiornamento dello spoglio.

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

Prendeva in giro i non v. Famoso Youtuber 27enne rischia di diventare improvvisamente cieco. I medici non sanno dire perchè ma assicurano che non sono i v.

Read Next

Malore in campo: rischia la vita l’allenatore Eugenio Benuzzi salvato dal defibrillatore