• Dicembre 10, 2022

US sospendono il trattamento con anticorpi monoclonali COVID. Fallimento contro la sottovariante BA.2 o fondi rimasti a secco?

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Il governo federale sta bruscamente ritirando uno dei trattamenti anticorpali monoclonali autorizzati per COVID-19, mettendo in pausa il suo uso in otto stati per potenziale fallimento contro la sottovariante omicron BA.2.

La terapia, chiamata Sotrovimab di GlaxoSmithKline e Vir Biotechnology, ora non è più autorizzata dalla Food and Drug Administration in Connecticut, Maine, Massachusetts, New Hampshire, Rhode Island, Vermont, New Jersey e New York, così come Porto Rico e Isole Vergini, mentre BA.2 è il ceppo PREVALENTE COVID-19, l’agenzia ha annunciato venerdì.

La distribuzione del farmaco sarà ora “immediatamente” sospesa in quelle regioni, ha detto il Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani.

In quelle aree colpite, si stima che BA.2 rappresenti oltre il 50% dei nuovi casi al 19 marzo, secondo i dati dei Centers for Disease Control and Prevention. BA.2 è stato particolarmente dominante in tutto il nord-est – una prevalenza riflessa dalle regioni in cui il governo sta ora ritirando la licenza di Sotrovimab. Il CDC stima che BA.2 rappresenti più di un terzo dei nuovi casi a livello nazionale.

I monoclonali sono diventati un pilastro per il trattamento COVID. La loro capacità di frenare i tassi di ospedalizzazione, in particolare tra i pazienti non vaccinati e ad alto rischio, li ha resi una componente chiave nel piano COVID-19 del presidente Joe Biden.

GSK ha dichiarato ad ABC News che sta preparando i dati su una dose più alta del loro trattamento per vedere se reggerà meglio contro BA.2.

Nel frattempo, la FDA ha riferito che continuerà a monitorare la sottovariante.

Al momento, le spedizioni di altri stati non saranno influenzate. Altri trattamenti alternativi, come gli antivirali orali di Pfizer e Merck e la terapia con anticorpi monoclonali di Eli Lilly, dovrebbero ancora reggere contro BA.2, con siti ancora in grado di continuare a richiedere tali ordini.

Questa non è la prima volta che vengono posti nuovi limiti a un trattamento COVID-19 quando una nuova variante di preoccupazione inizia a diffondersi.

A gennaio, la FDA ha sospeso l’autorizzazione per due precedenti terapie monoclonali di Regeneron ed Eli Lilly, dopo che entrambe hanno dimostrato di fallire contro omicron.

Ma questa volta, arriva mentre l’offerta nazionale di trattamenti funzionali – specialmente quelli gratuiti – si sta già riducendo

Il governo ha ridotto significativamente la quantità di trattamento virale disponibile per gli stati, poiché i finanziamenti per gli aiuti COVID sono in stallo al Congresso, secondo i documenti interni ottenuti da ABC News.

Tali tagli all’offerta includono i restanti trattamenti monoclonali che hanno dimostrato di funzionare sia contro omicron che contro la sottovariante BA.2.

Questi tagli sono iniziati lunedì e passeranno attraverso almeno le assegnazioni delle prossime settimane, secondo i documenti.

La Casa Bianca ha inoltre avvertito che le pillole antivirali di Pfizer e Merck potrebbero esaurirsi entro la fine dell’estate se non verranno effettuati presto altri ordini.

Source

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Infarto per l’arbitro internazionale Ovidiu Hategan dopo l’allenamento, ma per fortuna è un medico, riconosce i sintomi e si salva

Read Next

I cannabinoidi bloccano l’ingresso cellulare di SARS-CoV‑2 e delle emergenti varianti -STUDIO

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock