• Dicembre 5, 2022

Vi ricordate la signora di Mondello: “Non ce n’è Coviddi”? Dopo il vaccino lo ha contratto due volte ed è stata ricoverata

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Diventata famosa col fastidioso tormentone, Angela Chianello in arte “Angela da Mondello” non solo è risultata positiva per la seconda volta, ma è stata anche ricoverata in ospedale dopo aver fatto il vaccino.

 “Non ce n’è Coviddi, a Palermo non ce n’è Coviddi”, aveva detto durante la calda estate siciliana del 2020 in collegamento con la trasmissione di Barbara D’Urso. Il primo lockdown era appena terminato, ma per Angela il Covid-19 non era mai esistito.

A ottobre dello stesso anno, però, la signora aveva cambiato opinione e registrato, sul divano di casa, un video di pentimento: “Ragazzi, ve lo devo dire: non è vero che il coviddi non c’è. C’è eccome. All’inizio abbiamo scherzato e riso. Anche io ho detto quella frase magari sbagliata, con tutti però a tirarmi i sassi addosso. E vabbè. Ma adesso, per favore, utilizzate tutte le precauzioni possibili. Indossate la mascherina”. Un appello a rispettare le regole all’alba della seconda ondata. Da allora, non si era più saputo niente di lei. Nel frattempo, Angela si era vaccinata. Poi, nel gennaio del 2021, ironia della sorte, aveva contratto il virus.

Oggi è di nuovo positiva, ricoverata in ospedale.

Lei stessa lo ha raccontato tramite il suo profilo Instagram: “Ragazzi, sono ricoverata positiva al Covid. Grazie a tutti per il pensiero. Volevo dire soltanto due paroline anche perché di più non ne ho la forza. Ho letto tante cose brutte, addirittura che il karma esiste. È vero, alla fine ho il Covid: per fortuna si può guarire, ma dalle malattie che avete voi no. Tornerò più forte di prima”.

Le auguriamo una pronta guarigione.

FONTE

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

UE estende il Certificato COVID digitale, i deputati approvano la proroga di un anno

Read Next

I RISCHI SUPERANO I BENEFICI. Nuovo STUDIO (preprint) di particolare interesse

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock