• Maggio 19, 2022

I vaccini rappresenteranno un rischio di morte 40 volte superiore rispetto al COVID per i giovani, avvertono gli esperti giapponesi

“Il Covid-19 per i bambini e gli adolescenti, è naturalmente lieve o asintomatico”, ha riportato il bollettino giapponese sui farmaci Med Check. “È ridicolo considerare la vaccinazione per i bambini in età scolare

OSAKA, Giappone – I vaccini COVID possono comportare un rischio di morte almeno sette volte superiore rispetto al virus stesso per le persone fino a 20 anni, avverte un bollettino medico giapponese.

Una recensione nel numero più recente di Med Check, un bollettino bimestrale pubblicato dal Japan Institute of Pharmacovigilance (NOPJIP) come membro della International Society of Drug Bulletins (ISDB), ha rilevato che il rischio di morte per vaccino può anche essere fino a 40 volte maggiore per i giovani.

Med Check ha citato tre segnalazioni di individui di età compresa tra 20 e 29 anni che sono morti entro giorni o settimane dalla vaccinazione, stimando il tasso di mortalità per quella fascia di età a 3,2 per 1 milione. Una delle apparenti morti da vaccino è stata quella di un giocatore di baseball professionista di 27 anni, che ha iniziato a mostrare sintomi otto giorni dopo essere stato vaccinato ed è morto dopo una battaglia durata un mese in un ospedale.

Il bollettino ha osservato che il numero di decessi potrebbe essere più alto, in parte perché il governo giapponese richiede solo segnalazioni di sospetti danni da vaccino entro 28 giorni dall’iniezione. Il Ministero della Salute, del Lavoro e del Welfare giapponese ha ricevuto un totale di 1.308 segnalazioni di decessi dopo la vaccinazione COVID entro il 15 ottobre.

Anche con solo tre casi, il rischio di una reazione fatale al vaccino ha superato significativamente il pericolo del virus per i giovani, che hanno una probabilità di 0,6-0,8 per 1 milione di morire a causa della malattia in Giappone, secondo Med Check. Solo sette degli 11,8 milioni di giapponesi di 20 anni sono morti di COVID entro giugno 2021 e 10 sono morti a metà agosto.

Il rischio di morte per vaccinazione era più di sette volte superiore a giugno e quasi cinque volte superiore entro l’11 agosto, rispetto al rischio presentato dal coronavirus, ha determinato Med Check. Nel corso di diversi anni, il rischio di morte per la vaccinazione tra coloro che hanno 20 anni potrebbe diventare fino a 40 volte maggiore rispetto al Covid-19.

Med Check ha anche sottolineato che non ci sono stati decessi Covid in Giappone per età inferiore ai 20 anni fino a settembre 2021. “Se i bambini in questa fascia di età saranno vaccinati, ciò potrebbe causare la morte”, ha avvertito il bollettino.

“Anche se i bambini e gli adolescenti e le persone di 20 anni risultano infetti, il decorso è naturalmente lieve o asintomatico perché hanno meno recettori SARS-CoV-2 ACE2 rispetto agli adulti, in particolare agli anziani. È ridicolo considerare la vaccinazione per i bambini in età scolare”.

Tra lo 0,00 e lo 0,03% dei casi di COVID negli Stati Uniti in età inferiore ai 18 anni ha provocato decessi e zero bambini sani di età compresa tra 5 e 18 anni sono morti a causa del virus durante i primi 15 mesi della pandemia in Germania, secondo un recente studio.

L’analisi di Med Check fa eco a valutazioni simili di altri esperti, come la dottoressa Jessica Rose, un immunologo virale che ha comunicato a un gruppo di esperti della FDA a settembre, che i pericoli del vaccino “superano qualsiasi potenziale beneficio”, citando un aumento “altamente anomalo” delle segnalazioni di danni da vaccino a causa delle somministrazioni.

Il tasso di sopravvivenza per COVID-19 è stato stimato del 99,7% per tutte le fasce di età sotto i 60 anni.

Potremmo finire per uccidere migliaia di bambini con questi vaccini non testati per la sicurezza“, ha dichiarato il ricercatore sanitario ed ex funzionario di Trump Dr. Paul Elias Alexander in un articolo.

Non ci sono dati di sicurezza adeguati, né a medio né a lungo termine, e i genitori devono imporsi ora e dire NO!

Source

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

La Corte Suprema della Pennsylvania pone fine all’obbligo di mascherina scolastica

Read Next

Il Giappone mette fine alla pantomima: Avvisa dei gravi effetti collaterali dei “vaccini” e rigetta ogni forma di obbligo o discriminazione per i cittadini