• Dicembre 10, 2022

Insegnante della Florida muore di COVID perchè l’ospedale si rifiuta di curarla con Ivermectina

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Un’insegnante della Florida che ha attirato l’attenzione nazionale per aver cercato di ottenere un ospedale per somministrare la sua ivermectina è morta per i sintomi di COVID-19 lo scorso venerdì.

Tamara Drock, 47 anni, di Loxahatchee, in Florida, è morta 12 settimane dopo essere stata ricoverata al Palm Beach Gardens Medical Center. Suo marito, Ryan Drock, ha citato in giudizio l’ospedale il mese scorso nel tentativo di richiedere la somministrazione di Ivermectina, un farmaco non approvato dalla FDA solo per trattare il COVID-19.

Spero che creino una legge dopo ciò che è accaduto, in modo che nessuno debba passare quello che abbiamo sofferto noi“, ha dichiarato Ryan Drock a The Palm Beach Post. “Se fosse uscita dall’ospedale, avrebbe potuto avere il farmaco“.

Il farmaco non è approvato per il trattamento del virus dalla FDA sulla base di studi pre-clinici. Diversi stati, tuttavia, hanno avuto casi in cui gli ospedali hanno somministrato il farmaco.

Ryan e Tamara Drock hanno entrambi contratto il coronavirus e COVID-19, il disturbo respiratorio che provoca. Ryan si è ripreso ma Tamara è al Palm Beach Gardens Medical Center, dove Ryan vuole che un giudice ordini all'ospedale di darle il farmaco Ivermectin, che dice lo ha aiutato a recuperare. I medici notano che non è stato trovato efficace contro COVID-19.
Ryan e Tamara Drock

Tuttavia un medico del Palm Beach Gardens Medical Center ha accettato di somministrare a Tamara l’ivermectina, ma l’avvocato della famiglia, Jake Huxtable, ha dichiaratoo che il dosaggio utilizzato era troppo basso.

Il giudice del circuito della contea di Palm Beach, James Nutt ha respinto la causa il mese scorso.

Ma Ryan Drock prevede di continuare a perseguire azioni legali.

Huxtable ha aggiunto che secondo la legge della Florida, la causa può continuare dopo la morte di Tamara a causa del dibattito su larga scala sulla questione.

Non sappiamo se (il farmaco) le avrebbe salvato la vita, ma probabilmente avrebbe potuto“, ha dichiarato l’avvocato.

Forse non sarebbe servito a nulla, ma stiamo perseguendo il caso rigorosamente dal punto di vista legale. Ogni persona in Florida ha il diritto costituzionale di scegliere ciò che viene fatto sul proprio corpo“.

Source

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Romania, Repubblica Ceca, Slovacchia Polonia, Svezia, Irlanda, Olanda. Le nuove ondate… del fallimento

Read Next

Eventi Avversi all’emergenza pandemica. Biden annuncia il record dei decessi per abuso di droghe nell’ultimo anno, oltre 100.000

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock