• Giugno 25, 2022

Mentre la Merkel esorta i non vaccinati a riconsiderare, l’esercito tedesco si prepara a intervenire

La cancelliera tedesca Angela Merkel ha esortato le persone non vaccinate a riconsiderare la loro decisione in un videomessaggio, mentre il tasso di incidenza del coronavirus di sette giorni nel paese è salito al livello più alto dall’inizio della pandemia.

Ci attendono settimane difficili e potete vedere che sono molto preoccupata“, ha detto Merkel, parlando nel suo podcast video settimanale. “Chiedo urgentemente a tutti coloro che non sono ancora stati vaccinati: per favore riconsiderate“.

L’esercito tedesco si sta preparando a mobilitare 12.000 soldati entro Natale per assistere i servizi sanitari invasi, ha riferito il quotidiano Spiegel, e fornirà vaccinazioni di richiamo e test nelle case di cura e negli ospedali.

Finora, 630 soldati sono stati schierati, ha riferito Spiegel. L’esercito non è stato immediatamente disponibile per un commento.

Il tasso di incidenza a sette giorni della Germania – il numero di persone per 100.000 ad essere infettate nell’ultima settimana – è salito a 277,4 sabato, secondo i dati del Robert Koch Institute. Il record nella terza ondata della pandemia lo scorso dicembre è stato di 197,6.

Il governo federale e i leader dei 16 stati tedeschi si incontreranno la prossima settimana per discutere le misure restrittive, anche se le tre parti che negoziano per formare un nuovo governo hanno concordato di lasciare che lo stato di emergenza in vigore dall’inizio della pandemia scada il 25 novembre come previsto.

Ci ha sempre aiutato quando gli stati e il governo federale hanno lavorato insieme e si sono impegnati a garantire regole uniformi“, ha dichiarato Merkel.

L’Europa è diventata di nuovo l’epicentro della pandemia, spingendo alcuni governi a prendere in considerazione la possibilità di riapplicare lockdown impopolari. 

Source

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

Università tedesca: “I bambini più colpiti da miocarditi post vaccino a causa del loro sistema immunitario iperattivo”

Read Next

Un’altra sconfitta per l’amministrazione Biden sull’obbligo vaccinale. Secondo la Corte d’Appello “usa il bastone dell’Autorità contro tutti i cittadini senza alcun riscontro scientifico”