• Maggio 17, 2022

Oltre 50 dati che sono semplicemente impossibili da spiegare se è vero che i vaccini sono sicuri ed efficaci

di Steve Kirsch

Ho oltre 50 dati che sono semplicemente impossibili da spiegare se i vaccini sono sicuri ed efficaci. Li aggiungerò a questo articolo nel tempo. Pubblicherò le aggiunte man mano.

Inizierò con un solo elemento in questo momento che è l’unico elemento che dovete sapere per fermare gli obblighi sui vaccini. È davvero importante.

Perché i medici non dicono nulla

Perché le commissioni mediche minacciano i sanitari di togliere loro la licenza se dicono qualcosa pubblicamente o privatamente contro il vaccino?

In California, i medici erano soliti scrivere esenzioni per il vaccino e l’uso della maschera. Le commissioni mediche hanno ottenuto un elenco di quei medici e li hanno contattati.

Dopodiché, non sono state più prescritte esenzioni.

Per testare la veridicità di questa notizia, qualcuno ha provato a chiamare centinaia di medici dicendo che il proprio bambino aveva avuto una grave reazione anafilattica dopo la prima dose, rischiando la vita proprio per vedere se il medico avrebbe prescritto un’esenzione per il bambino. Tutti si sono rifiutati.

I dati del governo britannico mostrano che i vaccini peggiorano le cose. Siamo stati ingannati

Questi sono dati provenienti da una fonte ineccepibile: il governo del Regno Unito nel suo rapporto della settimana 32-35 per il 2021. Guardate i tassi per 100.000 per le persone doppiamente vaccinate rispetto a quelle non vaccinate per le fasce di età da 40 a 80 anni. Sì, è più probabile che un individuo sia infettato se vaccinato e appartenente alla fascia di età 40-80. Quindi non c’è confusione di età su questi dati. È semplicemente impossibile da spiegare. Mostra inequivocabilmente che gli obblighi vaccinali stanno rendendo più suscettibili alle infezioni le persone dai 40 agli 80 anni.

Mostrate questo grafico ai vostri amici vaccinati e chiedete loro di spiegare perché il vaccino debba essere obbligatorio. Ecco cosa ha scritto un lettore:

In realtà ho condiviso un rapporto simile con il mio cardiologo ieri. Quando mi ha guardato, senza dire nulla, ho detto: “Beh, almeno il NHS nel Regno Unito è onesto sui vaccini”. Le persone faranno quello che faranno, prego solo che la maggior parte si svegli!

Ecco i dati più recenti (17 marzo 2022 da pagina 45) ed è molto peggio:

Semplicemente non c’è modo di spiegare questi dati se il vaccino funziona come affermano. Nella nota a piè di pagina, usano quello che è noto come un argomento di handwaving ossia una speculazione basata su zero dati.

Ad esempio, dicono che potrebbero esserci più casi per le persone vaccinate perché sono testate più spesso (Davvero? E i dati per sostenerlo? Semmai è vero il contrario).

Possono continuare con la propaganda, ma questo non cambia i fatti.

Ad esempio, nella contea di Santa Clara c’è stata una richiesta sulla libertà di informazione (FOIA) e hanno scoperto che i primi soccorritori vaccinati e non vaccinati avevano effettivamente lo stesso tasso di infezioni.

Ciò che è più significativo sono gli enormi studi sulla popolazione, ad esempio, in 145 paesi che dimostrano che quasi senza eccezioni, più si vaccina, più alti sono i casi e le morti. Strano, il governo del Regno Unito non cita mai studi che mettano in discussione la narrativa. Ce ne sono molti e oltre una dozzina sono elencati in Prove incriminanti.

Siamo stati tutti vittime di una frode massiccia.

Ma il punto cruciale degli obblighi era che ci avrebbe protetti dall’ammalarci in modo da non infettare gli altri. Chiaramente, invece è vero il contrario, gli obblighi ci rendono più propensi ad ammalarci. Questo è esattamente l’opposto di quello che ci è stato detto. Tutti dovrebbero essere indignati per questo.

Lo stesso rapporto del Regno Unito rivendica un beneficio in caso di morte, ma solo se… si ignorano tutte le morti causate dal vaccino. Se includi quelle, va in negativo.

In Corea del Sud, i casi di COVID sono alle stelle, ma quasi tutti sono vaccinati

Ecco una citazione dall’articolo di Alex Berenson:

Giovedì, la Corea del Sud ha riportato 600.000 nuove infezioni da Covid, l’equivalente di oltre 4 milioni negli Stati Uniti. In un solo giorno.

Dal momento che sono tutti vaccinati, come è possibile?

I vaccini a mRNA hanno un’efficacia negativa contro l’infezione da Omicron in pochi mesi, il che significa che le persone vaccinate hanno maggiori probabilità di essere infettate. I dati provenienti da Canada, Gran Bretagna, Scozia, Stati Uniti e altri paesi sono tutti nella stessa situazione.

In Nuova Zelanda, ad esempio, le persone non vaccinate adesso hanno tassi di infezione ancora più bassi rispetto a quelli che hanno ricevuto richiami:

Perché l’inganno?

Un lettore ha chiesto “perché le nostre autorità dovrebbero fuorviarci?” La risposta è semplice: tutti hanno creduto a Tony Fauci quando ha scelto di concentrarsi sul vaccino e screditare completamente il trattamento precoce. A quel punto, la questione si era fatta troppo grande per fallire, poiché ogni leader mondiale sosteneva il vaccino. Quando i dati hanno mostrato che il vaccino era pericoloso e inefficace (i dati mostravano che ha ucciso oltre 100.000 americani), hanno dovuto cercare di coprire in tutti i modi il loro errore o nessuno si sarebbe mai più fidato di loro.

La comunità medica non sta parlando perché sono costantemente minacciati di sospensione e radiazione. La stampa non dirà nulla perché l’America non si fiderebbe mai più di loro. Lo stesso vale per il Congresso, il NIH, il CDC e la FDA.

La FDA e il CDC hanno fatto finta di nulla sui segnali di sicurezza perché il vaccino era una questione troppo grande per fallire: DOVEVA funzionare per porre fine alla pandemia.

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

Il giudice della Corte Suprema del Brasile contro il presidente Bolsonaro e Telegram, blocca l’app di messaggistica per “disinformazione”

Read Next

Giovane madre muore dopo un’ “emorragia cerebrale”. Stabilita la correlazione al vaccino COVID-19