• Febbraio 9, 2023

Speranza: “Daremo il green pass a chi ha fatto il vaccino russo e cinese appena riceveranno la terza dose mRNA” . Se sono passati oltre sei mesi dalla seconda iniezione sarà necessaria anche la quarta dose

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Spinge sulla terza dose il Governo promettendo il green pass a tutti coloro che sono stati esclusi in quanto avevano ricevuto vaccini non autorizzati dall’EMA, come quello russo, cubano o cinesi.

In serata, infatti, il Ministro Speranza ha annunciato una circolare firmata dal capo della Prevenzione del ministero alla Salute, Gianni Rezza, che sblocca la situazione di decine di migliaia di persone che si trovano in Italia ma hanno fatto vaccini non autorizzati dall’EMA.

Tutti coloro che hanno fatto i vaccini non riconosciuti dall’Ema, come Sputnik, Sinovac o Sinopharm, potranno fare una terza dose con un vaccino a MRNA trascorsi almeno 28 giorni dalla seconda somministrazione.

La dose “booster”, anche se questo aspetto non è citato nella circolare, permetterà di avere il Green Pass a persone che attualmente non hanno il certificato e quindi non possono lavorare.

Se invece sono trascorsi sei mesi dalla conclusione del ciclo con il vaccino non autorizzato dall’EMA, chi vuole essere vaccinato di nuovo deve fare due somministrazioni, cioè un ciclo completo.

“Quindi daremo il Green Pass a chi ha completato un ciclo di vaccinazione non Ema e che entro sei mesi avrà un booster con Pfizer o Moderna”, ha detto il Ministro alla Salute Speranza.

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Appello pubblicato su “Il Fatto Quotidiano”: “I bambini non siano cavie”

Read Next

Gli scienziati di Oxford trovano il gene che raddoppia il rischio di morire di Covid-19

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock