• Dicembre 6, 2022

Dottoressa Naomi Wolf sulla valutazione dei documenti segreti Pfizer: “Annuncio di un genocidio”

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


 Dr. Peter F. Mayer

Pfizer voleva mantenere segreti decine di migliaia di documenti che sono in possesso della FDA. Sarebbero dovuti diventare pienamente noti solo dopo 75 anni. Ma alla FDA è stato ordinato da un tribunale distrettuale del Texas di pubblicare più rapidamente. L’organizzazione senza scopo di lucro che ha vinto la causa e agisce come “Salute pubblica e professionisti medici per la trasparenza” ha immediatamente pubblicato i documenti Pfizer sul suo sito web.

A metà aprile, la dottoressa Naomi Wolf ha riferito che un grande team di avvocati, scienziati e medici avrebbe iniziato a valutare i documenti. Questi risultati sono ora disponibili e fanno rizzare i capelli.
Wolf ha pubblicato un primo riassunto sul suo blog con il titolo “Cari amici, mi dispiace annunciare un genocidio – è vero: sanno che stanno uccidendo i bambini”:

(Testo tradotto)

“Sono stata in silenzio per alcune settimane. Perdonatemi.

La verità è che sono quasi senza parole – o l’equivalente letterario di esso – perché recentemente ho avuto il non invidiabile compito di proclamare al mondo che un genocidio – o, come l’ho goffamente ma insistentemente chiamato, un “bambino che muore” – è davvero in corso.

I volontari di ricerca warroom/dailyclout Pfizer Documents, un gruppo di 3.000 medici, infermieri, biostatistici, investigatori di frodi, assistenti di laboratorio e ricercatori altamente qualificati, hanno creato, come forse sapete, un rapporto dopo l’altro per dire al mondo cosa c’è nei 55.000 documenti interni di Pfizer che la FDA aveva chiesto a un tribunale di mantenere segreti per 75 anni. Per ordine del tribunale, questi documenti sono stati divulgati con la forza. E i nostri esperti servono l’umanità leggendo questi documenti e spiegandoli in un linguaggio profano. Potete trovare tutti i rapporti dei volontari su DailyClout.io.

Le bugie rivelate sono mozzafiato.

I volontari di WarRoom / DailyClout hanno confermato: che Pfizer (e quindi la FDA) sapeva nel dicembre 2020 che i vaccini MRNA non funzionavano – che stavano “diminuendo nella loro efficacia” e rappresentavano un “fallimento del vaccino”. Un effetto collaterale della vaccinazione, che era già noto un mese dopo l’introduzione di massa nel 2020, era “COVID”.

Pfizer sapeva nel maggio 2021 che i cuori di 35 minori erano stati danneggiati una settimana dopo l’iniezione di MRNA – ma la FDA ha lanciato l’EUA per adolescenti un mese dopo, e i genitori non hanno ricevuto un comunicato stampa del governo degli Stati Uniti sui danni cardiaci fino ad agosto 2021, dopo che migliaia di adolescenti erano stati vaccinati. [https://dailyclout.io/pfizer-vaccine-fda-fails-to-mention-risk-of-heart-damage-in-teens/]

Pfizer (e quindi la FDA; molti dei documenti dicono “FDA: CONFIDENTIAL” in fondo) sapeva che l’MRNA, la proteina spike e le nanoparticelle lipidiche, contrariamente a quanto assicuravano i funzionari stampa altamente pagati e i medici acquistati, non rimangono nel sito di iniezione nel muscolo deltoide, ma entrano nel flusso sanguigno entro 48 ore e da lì nel fegato, della milza, delle ghiandole surrenali, dei linfonodi e, nelle donne, anche delle ovaie. [https://dailyclout.io/internal-pfizer-documents-prove-knowledge-that-lipid-nanoparticles-in-mice-subjects-do-not-remain-in-muscle-but-were-shown-to-be-rapidly-distributed-in-the-blood-to-the-liver/]

Pfizer (e quindi la FDA) sapeva che il vaccino Moderna conteneva 100 mcg di MRNA, nanoparticelle lipidiche e proteina spike, che era più di tre volte i 30 mcg della dose per adulti di Pfizer; I documenti interni dell’azienda mostrano un più alto tasso di eventi avversi alla dose di 100 mcg, quindi gli studi di tale quantità sono stati interrotti internamente a causa della loro “reattogenicità”, ha detto Pfizer, ma nessuno ha detto ai milioni di americani che hanno ricevuto tutti la prima e la seconda dose di 100 mcg di Moderna, così come i vaccini di richiamo.

Pfizer ha distorto la selezione dei soggetti in modo che quasi tre quarti fossero donne – un genere meno incline a danni cardiaci. Pfizer ha perso le registrazioni dei dati di centinaia di soggetti.

Negli studi interni, si sono verificati più di 42.000 eventi avversi e più di 1200 persone sono morte. Quattro dei defunti sono morti il giorno in cui hanno ricevuto l’iniezione.

Gli eventi avversi elencati nei documenti interni di Pfizer sono completamente diversi da quelli pubblicati sul sito Web del CDC o annunciati da medici corrotti, organizzazioni mediche e ospedali. Questi includono intere colonne di dolori articolari, dolori muscolari (mialgia), effetti neurologici di massa come la SM, Guillain Barre e paralisi di Bell, encefalia, ogni forma immaginabile di coagulazione del sangue, trombocitopenia su larga scala, ictus, sanguinamento e molti tipi di rotture delle membrane in tutto il corpo umano. Gli effetti collaterali che Pfizer e la FDA conoscevano ma non hanno riportato includono vesciche, eruzioni cutanee, herpes zoster e malattia erpetica (una serie di vesciche che stranamente suggeriscono i sintomi del vaiolo delle scimmie).

I documenti interni mostrano che Pfizer (e quindi la FDA) sapeva che i wheals rossi pruriginosi o gli alveari erano una reazione comune al PEG, un allergene derivato dal petrolio negli ingredienti del vaccino – un allergene che non dovrebbe essere consumato in nessuna circostanza. PEG è un allergene così forte che molte persone possono sperimentare shock anafilattico quando esposti ad esso. Ma le persone con un’allergia PEG non sono state avvertite dei vaccini o addirittura attentamente osservate dai loro medici, con un EpiPen in mano. Sono stati lasciati al loro shock.

Pfizer sapeva che “l’esposizione” al vaccino – nelle loro stesse parole – fosse da considerarsi a seguito di contatto sessuale (specialmente al momento del concepimento), contatto con la pelle, inalazione o allattamento al seno. [https://dailyclout.io/vaccine-shedding-can-this-be-real-after-all/]. I fact-checker” possono negarlo quanto vogliono. I documenti parlano da soli.

Naturalmente, le persone che hanno cercato di affrontare uno di questi punti sono state diffamate, insultate dal presidente, chiamate malate di mente e punite apertamente.

Atleti, studenti e adolescenti crollano sui campi di calcio. I medici lottano ed esprimono il loro stupore. Ma i documenti depositati da BioNTech presso la Securities and Exchange Commission (SEC) rivelano un fatto di cui il CDC e l’EMA non dicono una parola: collassi così gravi che puoi farti del male sono uno degli effetti collaterali abbastanza importanti per BioNTech da segnalare alla SEC.

Sono stata in grado di elaborare tutto questo e continuare a segnalare. Ma nelle ultime settimane, l’orrore mi ha sopraffatta. Perché ora i volontari, sotto l’eccellente guida della responsabile del programma Amy Kelly, hanno confermato che il genocidio è in corso, intenzionalmente causato o meno. E la giornalista israeliana Etana Hecht ha aggiunto la sua eccellente analisi. Ecco il riassunto della signora Hecht dei risultati dei volontari:


Clown World – Clacson

Donne vaccinate

Il problema delle madri incinte e che allattano che vengono vaccinate sotto incoraggiamento e coercizione è doloroso. È doloroso fare ricerche, doloroso scriverne e doloroso imparare con quanta noncuranza viene trattato ciò che c’è di più prezioso. Nelle madri incinte e che allattano vive l’essenza della vita e della natura. Quando pensi a quanta poca considerazione per il …

Per saperne di più

Sembra che sia davvero in corso un genocidio. I vaccini a mRNA mirano alla riproduzione stessa, intenzionalmente o meno. E quando sai che la riproduzione è danneggiata, e i bambini e i feti sono danneggiati, e sai che questo sta accadendo su larga scala, cosa che tutti alla Pfizer e alla FDA che hanno letto questi documenti sapevano – e non si fermano – non finisce per essere un genocidio?

I volontari di WarRoom / DailyClout hanno confermato che le nanoparticelle lipidiche, i minuscoli gusci di grasso che contengono l’MRNA, attraversano la membrana amniotica. Questo, ovviamente, significa che entrano nell’ambiente del feto. (Attraversano anche la barriera emato-encefalica, che potrebbe spiegare gli ictus e i problemi cognitivi che si verificano dopo la vaccinazione MRNA). I volontari hanno esaminato a fondo i rapporti di gravidanza nei documenti Pfizer e hanno scoperto che la rassicurazione che il vaccino fosse “sicuro ed efficace” per le donne in gravidanza si basava su uno studio su 44 ratti francesi osservati per 42 giorni (gli scienziati che hanno condotto lo studio sono azionisti o dipendenti di BioNTech). [https://dailyclout.io/covid-19-vaccines-pregnancy-risky-business/]

I volontari hanno scoperto che mentre le donne incinte erano escluse dagli studi interni e quindi dal SEE, sulla base del quale tutte le donne incinte erano rassicurate che il vaccino fosse “sicuro ed efficace”, circa 270 donne sono rimaste incinte durante lo studio. Più di 230 di loro sono in qualche modo sparite dalla sperimentazione. Ma delle 36 donne incinte i cui risultati sono stati monitorati, 28 hanno perso il bambino.

I volontari hanno scoperto che un bambino è morto dopo essere stato allattato al seno da una madre vaccinata e aveva il fegato infiammato. Molti bambini allattati al seno da madri vaccinate hanno mostrato irrequietezza, disturbi gastrointestinali e crescita stentata e problemi cardiaci.

Ora leggo rapporti da tutto il paese su questi sintomi nei bambini allattati al seno da madri vaccinate.

I documenti Pfizer mostrano anche che in alcune madri vaccinate, la produzione di latte è stata soppressa o non potevano produrre latte affatto.

I medici, ovviamente, sono stupiti da tutto questo. Sbalorditi.

Il database NIH contiene uno studio di prestampa che mostra che le quantità di PEG nel latte materno da madri vaccinate sono trascurabili. [https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC8351783/]

Ma quale sarebbe la quantità trascurabile di un prodotto petrolifero nel latte materno per un piccolo neonato senza immunità che è appena venuto al mondo? La stessa pre-pubblicazione del NIH riporta livelli più elevati di disagio gastrointestinale e insonnia nei bambini oggetto di studio e una madre presentava livelli elevati di PEG nel latte materno:

“Sono necessari studi più ampi per migliorare la nostra comprensione della transizione del PEG nel latte materno e dei potenziali effetti dopo l’ingestione da parte del bambino. Sebbene gli esperti concordino sul fatto che vi è un rischio minimo o nullo potenziale per il bambino dalla vaccinazione materna COVID-19 (20,21), i sintomi minori che sono stati riportati (disturbi del sonno e sintomi gastrointestinali) potrebbero essere ulteriormente studiati in studi futuri per determinare se sono correlati alla vaccinazione.

Poiché nessun bambino è morto nel breve lasso di tempo del piccolo studio, lo studio ha concluso che i bambini allattati al seno non hanno subito alcun danno reale alla salute dalle madri vaccinate. Ma lo studio non ha seguito questi poveri bambini con la loro insonnia riconosciuta e ha confermato i disturbi gastrointestinali per vedere se effettivamente “prosperassero” – se guadagnassero peso e si sviluppassero normalmente.

Sulla base di tale scienza imperfetta, alle donne è stato assicurato che i vaccini fossero “sicuri ed efficaci” per loro e per i loro bambini allattati al seno.

Ma quattro delle donne vaccinate che allattano al seno nei documenti Pfizer hanno riportato latte materno “blu-verde”. Non me lo invento. E il bambino che allattava che è morto con un fegato infiammato? Il caso è stato sepolto; non ha fatto notizia.

Per coincidenza – o meno – la stessa FDA che ha chiuso un occhio nei documenti Pfizer per l’enorme danno all’uomo e alla sottocategoria di madri e bambini ha dichiarato che Abbot, uno dei principali produttori di alimenti per l’infanzia negli Stati Uniti, ha dovuto chiudere la sua fabbrica. [https://www.cnbc.com/2022/05/16/abbott-reaches-agreement-with-fda-to-reopen-baby-formula-plant-to-ease-nationwide-shortage.html]

Per coincidenza, Bill Gates, Jeff Bezos, Richard Branson e Mark Zuckerberg hanno investito in una startup chiamata “BioMilq“, che produce latte materno prodotto in laboratorio da cellule mammarie perché c’è poca formula per neonati disponibile e alcune o molte (non lo sappiamo) madri vaccinate hanno latte materno compromesso. [https://www.cnbc.com/2020/06/16/biomilq-raises-3point5-million-from-bill-gates-investment-firm.html]. Nei rapporti su questa startup, questo linguaggio alla Frankenstein viene usato come se fosse normale: Il team BIOMILQ realizza il suo prodotto da cellule derivate da tessuto mammario umano e latte donato dalle donne della comunità locale, che in cambio ricevono una carta regalo Target. [https://www.cnn.com/2022/05/03/business/lab-grown-human-milk-biomilq-health-climate-hnk-spc-intl/index.html]

Come se tutto questo non fosse già abbastanza osceno, la signora Hecht ha utilizzato studi provenienti da tre paesi – Canada, Scozia e ora Israele – per dimostrare che i bambini in paesi altamente vaccinati muoiono in modo sproporzionato durante e dopo il 2021 e che i neonati con madri vaccinate muoiono in modo sproporzionato rispetto alle madri non vaccinate.

In Scozia (altamente vaccinata), quasi il doppio dei bambini è morto nel 2021 rispetto all’anno precedente. [https://www.heraldscotland.com/news/19726487.investigation-launched-abnormal-spike-newborn-baby-deaths-scotland/]. In Ontario, Canada, 86 bambini sono morti nel 2021 rispetto a un basale di quattro o cinque; questa morte infantile è stata così grave che un deputato coraggioso ha portato il problema davanti al Parlamento. [https://nonvenipacem.com/2021/12/10/explosive-rise-in-ontario-stillbirths-triggers-parliamentary-questions/].

In Israele, ci sono stati il 34% in più di aborti spontanei e nati morti tra le donne vaccinate all’ospedale RamBam di Haifa rispetto alle donne non vaccinate.

Giunzione Jackanapes

Nati morti, aborti spontanei e aborti in donne vaccinate e non vaccinate

I dati dell’ospedale Rambam di Haifa mostrano un tasso di nati morti, aborto spontaneo e aborto (SBMA) del 6% nelle donne che non hanno mai ricevuto un vaccino COVID-19, rispetto all’8% nelle donne che sono state vaccinate per almeno una dose (e non hanno mai avuto un’infezione da SARS-Cov-2 …

Per saperne di più

La signora Hecht sottolinea anche che i disturbi mestruali nelle donne vaccinate sono ora pienamente confermati da numerosi studi, con una media di un giorno in più di sanguinamento al mese (un effetto collaterale di cui ho avvertito nel marzo 2021, dopo di che sono stata abusata verbalmente da un commentatore della CNN e rimossa definitivamente da Twitter).

Non è necessario conoscere più della biologia di terza media per sapere che un ciclo mestruale interrotto, per non parlare dell’accumulo di proteine spike nelle ovaie, per non parlare della penetrazione delle membrane corporee, incluso il sacco amniotico, da minuscole nanoparticelle lipidiche solide, per non parlare di PEG nel latte materno, fertilità, salute fetale, compromette la nascita e il benessere o la sofferenza del bambino nel tratto gastrointestinale e quindi la sua capacità o incapacità di prosperare.

E ora i bambini stanno morendo. Trasferisci i dati da Canada, Scozia e Israele a tutti i paesi vaccinati del mondo.

Che cosa dobbiamo fare con tutto questo?

Ora che so che Pfizer e la FDA sapevano che i bambini stavano morendo e il latte materno è compromesso; poiché so che non hanno avvisato nessuno, per non parlare di fermare le loro azioni, e che Pfizer, la FDA e altre istituzioni demoniache di sanità pubblica “stanno ancora spingendo fino ad oggi per vaccinare sempre più donne incinte con MRNA; Ora che stanno per imporlo alle donne in Africa e in altri paesi a basso reddito che non vogliono i vaccini MRNA, come ha detto il CEO di Pfizer Bourla al WEF la scorsa settimana, sapendo che Pfizer sta spingendo per questo e potrebbe persino ottenere l’approvazione USA-UE per i bambini fino a cinque anni – devo concludere che stiamo guardando in un abisso del male, che non si vedeva dal 1945.

Non so voi, ma io devo seguire un corso diverso con questo tipo di conoscenza indicibile e avere un diverso approccio nel discorso.

Non sto dicendo che questo sia esattamente come trovare prove per gli esperimenti del Dr. Mengele; ma dico che, dati questi risultati, il confronto potrebbe non essere così esagerato ora. Questi essero disumani alla Pfizer che parlano al WEF, questi esseri disumani alla FDA che sanno quello che sanno, stanno prendendo di mira il meraviglioso corpo femminile, con la sua capacità di concepire, trasportare, partorire e nutrire la vita. Stanno prendendo di mira la capacità del corpo femminile di nutrire un essere umano appena nato con nient’altro che se stesso. Prendono di mira la membrana amniotica, le ovaie che rilasciano l’ovulo, prendono di mira la linfa e il sangue che supportano la formazione del latte materno, prendono di mira il feto nell’utero, che è indifeso.

Prendono di mira l’ambiente del feto umano, uno degli spazi più sacri di questa terra, se non il più santo.

E lo sanno.

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Bill Gates orgoglioso dei primi “vaccini mRNA”, ora presenta il piano per lo sviluppo, la produzione e la somministrazione di vaccini super fast …per la prossima volta

Read Next

Le persone con allergie alimentari hanno probabilità molto più basse di infezione da SARS-CoV-2, rileva uno studio

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock